Il potere dell’impegno

Raggiungere un obiettivo implica una serie di attività: definire bene l’obiettivo, creare una strategia, attivarsi e monitorare l’andamento di ciò che stai facendo.

Puoi essere in grado di raggiungere tutti gli obiettivi ben definiti se segui questi passaggi anche se c’è un’arma segreta che puoi utilizzare per essere più sicuro di arrivare fino in fondo a ciò che ti sei posto.

Si tratta di prendere un impegno di fronte a qualcun altro: il potere di questo semplice atto è enorme.

Analizziamo insieme perché:

  • prima di tutto serve che il tuo obiettivo sia chiaro, perché nel momento in cui lo esponi chi ti ascolta deve comprenderlo e questo ti aiuta a formularlo meglio. (Se vuoi sapere come definire il tuo obiettivo, leggi questo articolo.
  • raccontare a voce alta il tuo obiettivo lo rende più reale
  • condividere cosa vuoi raggiungere ed entro quando a qualcun altro ti fa provare un maggiore impegno verso te stesso
  • mancare l’obiettivo, metterci poco impegno, ti farà sentire in difetto di fronte alla persona con cui hai condiviso ciò che volevi raggiungere

 

Un ulteriore passo avanti è chiedere alla persona con cui stai condividendo il tuo obiettivo di diventare il tuo buddy, questo è un termine che noi usiamo per indicare una persona che si preoccupa che tu stia facendo ciò che ti sei proposto. In America il termine è spesso usato per indicare la persona che resta sobria e che si preoccupa di riportare tutti a casa, per noi invece è più simile a un compagno di responsabilità: concordate i termini e lui/lei ti contatterà per sapere come stai procedendo verso il tuo obiettivo.

Prendere un impegno di fronte a un’altra persona innesca in noi meccanismi forti tant’è vero che spesso il termine utilizzato è obbligo, con tutta la potenza di una sola parola.

Come consulenti noi siamo in grado di guidarti e tu ci paghi per questo e, in un certo senso, ti sembra di poter contrattare. Un buddy si mette a tua disposizione e diventa difficile trovare scuse.

Il passo successivo, quello che chiude il cerchio e ti dà lo sprint, è divenire a tua volta buddy di qualcun altro: supportarlo, aiutarlo a uscire dall’eventuale impasse,  spronarlo a perseverare ti aiuteranno a trovare spunti per te stesso, a vedere i tuoi punti di difficoltà da un altro punto di vista.

Unica regola: mai essere buddy del proprio buddy perché altrimenti rischiate di scusarvi a vicenda!

Sei pronto a raggiungere i tuoi obiettivi? Trova il tuo buddy!

Condividi su:

Iscriviti alla newsletter