La tua azienda ti somiglia più di quanto pensi

Una delle basi di un buon gruppo mastermind è avere persone che condividano la stessa mentalità e abbiano valori simili. 

 

Si tratta di un fondamento indispensabile per via del lavoro che si porta avanti insieme all’interno del gruppo ed è anche il motivo per cui è importante che tutti i partecipanti condividano un approccio simile.

 

  • Assenza di giudizio.

Essere capaci di evitare il giudizio è difficile. Prima di tutto devi imparare ad applicare questa “assenza” su di te, spesso verso noi stessi siamo giudici implacabili. Poi è necessario estenderlo a ciò che viene condiviso perché solo sapendo di essere accettati per ciò che si è permette di essere liberi di esprimersi.

  • Riservatezza.

Dato il punto precedente è chiaro che ciò che si condivide all’interno del gruppo deve restare riservato. Sapere di essere in un ambiente protetto permette a tutti di aprirsi.

  • Disponibilità a condividere.

Il terzo aspetto, una volta che è chiaro che ti trovi nell’ambiente giusto, è la voglia di condividere le proprie sfide, le mancanze e i desideri in modo aperto e sincero, così da permettere agli altri di esserti utile e da metterti in condizione di comprendere come essere di supporto a chi fa parte del tuo gruppo.

I punti di cui abbiamo parlato servono per creare uno spazio in cui sentirsi al sicuro e liberi di esprimere se stessi. Per certi versi, questa è la parte più semplice: si tratta di mettere in chiaro alcune regole che sono alla base dello strumento.

A questo punto è giunto il momento di condividere i tuoi valori e i motivi che ti spingono a partecipare a un gruppo mastermind.

  • La tua passione

Ne abbiamo già parlato e sai che ciò che spinge un vero imprenditore ad affrontare le sfide quotidiane è la passione verso ciò che fa, il desiderio di realizzare qualcosa, di rispondere a un proprio bisogno. Riconoscere questo meccanismo, comprendere il tuo perché, è la base per realizzare la tua felicità, prima come persona e poi come imprenditore. Il perché della tua azienda parte da te, ne sei tu il motore fondante. C’è un video molto famoso (più di 46 milioni di visualizzazioni!) di Simon Sinek dove affronta questo aspetto. Se non l’hai mai visto, te lo consiglio (qui c’è il link, il video è in inglese ma puoi mettere i sottotitoli in italiano).

  • La tua vision.

Ci sei tu a capo della tua azienda e se vuoi raggiungere degli obiettivi devi avere chiaro dove vuoi arrivare. Noi consigliamo di lavorare pensando a dove vuoi essere tra cinque anni. Il mercato cambia in modo veloce e potresti essere tentato di pensare a più breve termine perché non sai cosa ti aspetta, d’altro canto solo se hai una destinazione da raggiungere puoi pianificare una strategia e poi, se necessario, apporre dei correttivi.

  • La tua mission.

Una volta che sai perché vuoi “viaggiare” e quale destinazione vuoi raggiungere, resta da decidere quale mezzo utilizzi. Ti aiuterà a restare concentrato sui prodotti e servizi su cui investire il tuo tempo e le tue risorse.

Questi tre aspetti sono il punto da cui parte la condivisione in un mastermind e che ti fanno capire come potete esservi di supporto. La difficoltà maggiore che incontriamo è che spesso gli imprenditori sono poco consapevoli di questi punti, magari hanno in mente qual è la loro passione e dove vorrebbero andare, tutti sanno cosa fanno anche se a volte pensano di dover incrementare i prodotti o servizi all’infinito.

Per questo motivo nei nostri gruppi mastermind ti aiutiamo a focalizzare quei tre punti che sono interconnessi con te: la tua azienda è lo specchio di ciò che sei, di quello che ti muove e dei risultati che vuoi raggiungere. Si tratta di frecce che tu hai già, solo che in questo momento sono sparse qui e là. 

Mettile nella tua faretra e sii pronto a scoccarle: ti aiuteranno a vincere!

Condividi su:

Iscriviti alla newsletter